Perle di SEO

La rubrica per posizionamento motori di ricerca

Posizionamento motori di ricerca

Questo articolo è dedicato alla rubrica settimanale “Perle di SEO” fatta di consigli, per migliorare il Posizionamento del sito web aziendale sui motori di ricerca.
La rubrica, pubblicata ogni lunedi alle ore 12.00 sulla nostra pagina Facebook a partire dal 4 aprile 2016, fornirà consigli pratici e suggerimenti per l’ottimizzazione di siti internet conformi agli standard di Google e altri motori di ricerca minori.

Visita la nostra pagina https://www.facebook.com/ArzAdv/ e clicca su ”Mi piace” per seguire gratuitamente ed in tempo reale tutti i consigli di Perle di SEO

Di seguito illustriamo i principali  temi che tratteremo con “Perle di SEO”

-Consigli
Ci sono situazioni in cui lo sviluppo di un sito crea solo complicazioni e ostacoli all’azienda, parliamo di tutte quelle realtà rimaste tecnologicamente arretrate dal punto di vista del ” Posizionamento motori di ricerca “.
Per tutti coloro che avessero intenzione di sviluppare un nuovo sito oppure ottimizzare quello esistente proviamo a dare qualche utile consiglio: dedicate particolare attenzione alla creazione della… (la versione completa di questo post sarà sulla nostra pagina di facebook il 4 aprile 2016)

-“Attenti a quei 6 di Seo
-Studio del mercato di settore e dell’area geografica di riferimento: Il target geografico in cui lavorerete e l’individuazione delle fasce di mercato, in cui reperire i vostri potenziali clienti.
-Analisi dei Competitors: studiare la propria concorrenza online è molto importante (nota bene: spesso la concorrenza online, non coincide con le aziende che il cliente crede siano i suoi diretti concorrenti) sia per capire cosa evitare ma soprattutto per.. (continua l’ 11 aprile 2016 sulla nostra pagina)

-Utilità e link
Per creare un sito utile e ricco di informazioni, inserisci pagine che descrivano in modo chiaro e accurato l’argomento trattato. Pensa alle parole che gli utenti potrebbero digitare per cercare le tue pagine e assicurati che siano incluse nel tuo sito.
Assicurati che altri siti contengano link al tuo sito perchè .. (continua il 18 aprile 2016 sulla nostra pagina)

-Da evitare
Non riempire la tua pagina con elenchi di parole chiave, non tentare di effettuare il “cloaking” di pagine (tecnica informatica mediante la quale, grazie a particolari script, è possibile mostrare ai motori di ricerca un contenuto differente da quello che realmente il sito internet propone agli utenti, consentendo così al sito stesso di ottenere miglior “ Posizionamento motori di ricerca “ all’interno delle pagine dei risultati del.. (continua il 25 aprile 2016 sulla nostra pagina)

-Norme
Le presenti norme sulla qualità illustrano le forme più comuni di comportamento ingannevole o a scopo di manipolazione. Non è consigliabile supporre che Google approvi una pagina solo perché in essa, non sono state utilizzate tecniche ingannevoli. È anche possibile che non vengano intraprese azioni manuali in risposta a.. (continua il 2 maggio 2016 sulla nostra pagina)

-Comportamenti corretti nella gestione di un sito web
– Attivare i plugin SEO (con migliore reputazione) dei più diffusi software di content management system CMS per la realizzazione di siti web come WordPress e Joomla
– Non utilizzare un unico titolo HTML.
l’HTML title è il titolo della pagina che visualizziamo in alto sul browser e in blu, in rilievo, su Google o altri motori. Esso è uno dei fattori che.. (continua il 9 maggio 2016 sulla nostra pagina)

-Scegliere l’hosting solo perchè costa poco?
L’hosting in che modo può influire sul “ Posizionamento motori di ricerca ”, vi chiederete voi.
L’hosting è un servizio di rete che consiste nell’allocare, su un server ,le pagine di un sito, rendendolo così accessibile dalla rete Internet e ai suoi utenti.
Ci sono molti fattori che possono penalizzarvi (in fondo ricordate che condividete l’IP con siti che non conoscete assolutamente, nella maggioranza dei casi), e possiamo citare…(continua il 16 maggio 2016 sulla nostra pagina)

-Istruzioni per consentire a Google di trovare, indicizzare e ” Posizionamento motori di ricerca “:
-Istruzioni su struttura e contenuti
Progetta un sito con gerarchia e link testuali comprensibili.
Se la mappa del sito contiene moltissimi link, suddividila in più pagine.
Crea un sito utile e ricco di informazioni
Pensa alle parole che gli utenti potrebbero digitare per… (continua il 23 maggio 2016 sulla nostra pagina)

-SEO disonesti
Nonostante i professionisti SEO in genere forniscano un servizio utile per i loro clienti, alcuni SEO disonesti hanno messo in cattiva luce l’intera categoria con le loro iniziative di marketing eccessivamente aggressive e i tentativi di manipolare in modo scorretto i risultati dei motori di ricerca. Le pratiche che violano le norme possono portare alla rimozione del sito dai risultati di ricerca. Di seguito segnaliamo alcuni aspetti… (continua il 30 maggio 2016 sulla nostra pagina)

-Ottimizzare il tag Title
Il tag Title è il link in blu che viene mostrato nei motori di ricerca come Google e da cui l’utente viene attratto per cliccare e raggiungere così la pagina di interesse. È importante scrivere un titolo significativo, che contenga la parola chiave con cui si desidera rendere raggiungibile la pagina con la ricerca Web. Inserire questa parola in modo … (continua il 6 giugno 2016 sulla nostra pagina)

-Webmaster Tool
Uno degli step fondamentali per facilitare l’indicizzazione del tuo sito da parte dei motori di ricerca e verificarne i risultati, consiste nel registrare la “sitemap” (pagina Web che elenca gerarchicamente tutte le pagine di un sito) a… (continua il 13 giugno 2016 sulla nostra pagina)

-Keyword density
La keyword density sarebbe il numero (in percentuale) delle parole chiave contenute all’interno di una pagina in proporzione alla quantità di testo (titolo e meta tag compresi).
Per migliorare l’indicizzazione bisogna ottimizzare le pagine facendo attenzione alla.. (continua il 20 giugno 2016 sulla nostra pagina)